Via Zara 17, Cavallino (Le), Italy 73020 Tel: 0832/232134    Fax: 0832/232148

PROGRAMMA DI TARATURA E CONTROLLO DELLE MACCHINE IRRORATRICI

TARATURA E CONTROLLO DELLE MACCHINE IRRORATRICI

La Regione Puglia, nell’ambito del Programma Regionale di Lotta Fitopatologica integrata, ha dato mandato ai Consorzi di Difesa delle Produzioni Intensive, per l’avvio del servizio di controllo e taratura delle macchine irroratrici per la distribuzione dei fitofarmaci.
Le attrezzature impiegate per la distribuzione dei prodotti antiparassitari il piu’ delle volte non sono efficaci, sia per il cattivo funzionamento dei componenti (ugelli, filtri, manometri, pompe, ecc.) sia per un impiego non corretto di: dosi, volumi, velocita’ di avanzamento, ecc..Ne conseguono, quindi, molti inconvenienti sia economici che quali-quantitativi:
-ridotta efficacia dei trattamenti;
-aumento dei costi di produzione;
-spreco di prodotto;
-inquinamento ambientale.
Con l’utilizzo di appositi banchi prova sara’ possibile effettuare controlli per un efficace funzionamento dei componenti della macchina irroratrice e la taratura delle stesse, quindi si potra’ ottenere un ottimale ed equa distribuzione dei prodotti antiparassitari. A fianco e’ raffigurata una delle
attrezzature per la taratura in dotazione al
CODILE, prodotta dalla Ditta PESSL
(Weiz – AUSTRIA)

Le modalita’ operative della gestione e dell’uso delle macchine per la tarature sono state discusse e concordate tra i vari esperti dell’Osservatorio per le Malattie delle Piante di Bari, del Dipartimento di Meccanica Agraria dell’Universita’ agli Studi di Bari e dei Consorzi di Difesa sino ad arrivare alla redazione di un protocollo cui devono attenersi i tecnici addetti alla taratura.